Trattati come “fantasmi”, siamo ancora in attesa di una risposta

Il presidente Buono rende noto di essere ancora in attesa di una risposta da parte del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta: “Abbiamo ascoltato con compostezza istituzionale e pragmatica dissertazione l’estrema eleganza dimostrata dal Presidente del Consiglio che, da uomo di cultura e professionista eccellente, nella tanto attesa conferenza stampa, ha puntato a tenere le fila di una situazione molto complessa quale è quella della politica italiana attuale.

Una fase del governo gialloverde che sta osservando attacchi trasversali giunti da ogni angolo e che si sono spinti persino ad affrontare anche il famoso argomento “pensioni d’oro“, sul quale invito a dedicare ulteriori riflessioni considerato che dal taglio di tale emolumenti sono escluse le “pensioni di privilegio dipendenti da causa di servizio” – che tra il personale che indossa una divisa non sono rare – e che potrebbero invece essere serenamente affrontate per vie legali come probabilmente faranno altri ex dirigenti della Pubbliche Amministrazioni (magistrati, medici.. Ecc).

A noi Sindacalisti militari interessano, invece, le settimane ormai già trascorse dalla lettera indirizzata per competenza al Ministro della DifesaElisabetta Trenta e per conoscenza, proprio al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte con la quale auspicavamo una reazione verso l’ultima circolare del Gabinetto del Ministro che limita la sindacalizzazione dei militari al punto tale, tra le tante altre cose, da esser costretti a raccogliere le deleghe esclusivamente fuori dall’orario di servizio come fossimo degli “alieni” piovuti da non so dove.

Ebbene ancora non abbiamo avuto risposta!

Presidente Conte, Signora Ministro Trenta, comprendiamo il momento delicato ma, come il grillo parlante di Pinocchio, vi ricordiamo che, se avete un secondo del vostro tempo mentre si cerca di tenere in vita questo governo, noi e le centinaia di migliaia di cittadini con le stellette staremmo ancora aspettando una risposta”.

Please follow and like us:
error20